26 Maggio 2017

Il punto settimanale sui mercati di Igor de Maack

Commento di gestione

Gli Stati Uniti sono riusciti, ancora una volta, a sorprendere positivamente gli investitori sullo stato di salute della loro crescita. Le ottime pubblicazioni dei due distributori (Best Buy e Sears), sommate ai buoni dati usciti sulle richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, riflettono una certa forza del consumatore americano.

A livello internazionale, i primi passi mossi da Donald Trump non permettono di farsi un'idea concreta né del coinvolgimento degli Stati Uniti nei maggiori conflitti mondiali né della possibilità di mantenere un equilibrio che garantisca la pace in Medio Oriente, centro nevralgico della produzione di idrocarburi a livello globale. Il petrolio, peraltro, ha subìto un’importante correzione ieri, a causa della delusione dei mercati sulle recenti misure che hanno semplicemente prolungato i tagli alla produzione nei paesi OPEC.

In Europa, le condizioni per una migliore integrazione si stanno realizzando, almeno nei discorsi e durante i primi incontri (Angela Merkel e Emmanuel Macron). I primi sondaggi danno il partito del presidente francese vicino alla maggioranza assoluta. Vorremo dedicare infine un pensiero alle vittime dell’attentato terroristico di Manchester. "Live and let die" avrebbe probabilmente voluto scrivere sul suo epitaffio Roger Moore, il grande attore inglese che ci ha lasciati questa settimana.

Testo redatto il 26 maggio 2017 da Igor de Maack, Gestore e portavoce della Gestione. 

Il presente commento della gestione  è uno strumento promozionale di presentazione semplificato e non costituisce né un'offerta di sottoscrizione né una consulenza in materia di investimenti. Il presente non può essere riprodotto, divulgato, comunicato, in tutto o in parte, senza la precedente autorizzazione della società di gestione.

DNCA Investments è un marchio commerciale di DNCA Finance.

Gli Stati Uniti sono riusciti, ancora una volta, a sorprendere positivamente gli investitori sullo stato di salute della loro crescita. Le ottime pubblicazioni dei due distributori (Best Buy e Sears), sommate ai buoni dati usciti sulle richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, riflettono una certa forza del consumatore americano. A...
2017-05-26