07 Aprile 2017

Il punto settimanale sui mercati di Igor de Maack

Commento di gestione

Le settimane si susseguono in un clima di relativa fiducia economica in tutto il mondo e i mercati finanziari sono ben orientati, se si considera la loro performance annuale YTD. Il dollaro ha invertito la sua recente tendenza e si è rafforzato nei confronti dell'euro verso il suo livello di 1,05. In Europa, i responsabili delle decisioni economiche e politiche attendono l’esito delle elezioni presidenziali francesi. Navigare nell'attuale oceano della disinformazione non è semplice e, al tempo stesso, il distacco tra i diversi candidati si fa sempre più sottile. Tra intenzioni e certezze di voto, i sondaggisti, insieme agli altri esperti, offrono le loro ultime analisi in attesa del fatidico voto del primo turno, previsto per il 23 aprile.

Il travagliato, a tratti caotico, esordio di Donald Trump e della sua amministrazione, così come l’incerto avvio della Brexit mostrano (qualora realmente servisse) come le promesse estreme dei candidati populisti abbiamo a volte poche possibilità di realizzarsi o producano conseguenze peggiori del previsto.

Per il momento, la ripresa economica sta proseguendo in Europa. Il tasso di disoccupazione è in calo e si evidenzia un miglioramento delle stime sugli utili societari. In assenza di sconvolgimenti politici, gli investitori stranieri dovrebbero gradualmente tornare ad investire in Europa, nonostante le sue ormai note inefficienze.

Testo redatto il 7 aprile 2017 da Igor de Maack, Gestore e portavoce della Gestione. 

Il presente commento della gestione  è uno strumento promozionale di presentazione semplificato e non costituisce né un'offerta di sottoscrizione né una consulenza in materia di investimenti. Il presente non può essere riprodotto, divulgato, comunicato, in tutto o in parte, senza la precedente autorizzazione della società di gestione.

DNCA Investments è un marchio commerciale di DNCA Finance.

Le settimane si susseguono in un clima di relativa fiducia economica in tutto il mondo e i mercati finanziari sono ben orientati, se si considera la loro performance annuale YTD. Il dollaro ha invertito la sua recente tendenza e si è rafforzato nei confronti dell'euro verso il suo livello di 1,05. In Europa, i responsabili delle...
2017-04-07